Scottatura da sovraesposizione solare? qualche suggerimento…


TAG: scottature, sovrasposizione solare, rimedi, protezione della pelle

Il sole apporta numerosi benefici per la nostra salute ma prendere sole in eccesso, senza protezione o lasciare zone scoperte, può avere conseguenze negative per la tua pelle e per la tua salute.
Arrossamenti, eruzioni cutanee, herpes, scottature e proliferazione di nei.

Le vacanze ormai impazzano e una delle nostre mete preferite è la spiaggia. Ci piace “arrostirci” al sole e che la nostra pelle possa tingersi di quella splendida abbronzatura che tutti al nostro ritorno noteranno.

Ricordiamoci sempre però che esporsi a un irradiamento solare eccessivo può tradursi, anche per chi ha la pelle più robusta, in macchie, eruzioni cutanee, bruciature e nei casi peggiori in herpes, fino a favorire in chi è portato, la comparsa dei melanomi.

Il sole apporta molti benefici per la nostra salute fisica e psichica, ma porta con sè anche molti rischi, se non lo prendiamo con le dovute precauzioni.

Il pisolino post pranzo sotto il sole, prendere il sole senza protezione, dimenticarti di coprire o proteggere bene alcune zone, passare troppe ore in acqua senza applicare un buon solare, sono tutte situazioni a rischio per la tua pelle.

Nonostante sia risaputo che il sole si debba prendere con cautela le scottature solari sono una costante dell’estate, figlie spesso di un’impazienza che si paga cara, soprattutto per chi ha pelle molto chiara.

Ci siamo ricordati l’importanza di una buona crema o olio solare prima dell’esposizione? stiamo idratando il nostro corpo bevendo almeno due litri di acqua al giorno?

Come ci comportiamo davanti a una scottatura solare?

  • quando ti accorgi che la tua pelle sta diventando rossa, evita di continuare ad esporti al sole, copriti con abbigliamento di cotone leggero e possibilmente chiaro e cerca una zona d’ombra dove rinfrescarti, bevendo sempre molta acqua,
  • se puoi applica immediatamente un prodotto rinfrescante dopo sole di buona qualità. Ricorda che l’aloe vera in gel puro e la calendula (crema o olio) sono ottimi amici di queste scottature in caso tu non abbia prodotti cosmetici adatti a tua disposizione,
  • rinfresca la zona con una doccia fresca evitando di utilizzare detergenti aggressivi,
  • se si sono formate veschichette non toccarle, tieni la pelle riparata e rivolgiti a un medico in caso osservassi arrossamenti sospetti.

Ricordiamo che la migliore cura è sempre la prevenzione e che se vogliamo passare una buona vacanza, l’esposizione solare richiede prudenza e l’utilizzo di un buon prodotto cosmetico che protegga la nostra pelle.
Tutta la nostra pelle!

Quando mettiamo la crema protettiva sul viso ricordiamoci di “tutto il viso”, il contorno occhi, le palpebre, e il contorno del naso spesso vengono dimenticati, così come le orecchie stesse! dando luogo spesso a scottature inaspettate quanto dolorose…

Inoltre non manchino mai sulla vostra tavola verdura e frutta di stagione, ricche di vitamina A ed E, che sono ciò che la natura mette a disposizione per la protezione naturale della pelle, quindi: insalata di ogni tipo, meloni gialli, bianchi, arancioni, anguria, pesche, a volontà!!!

SaraMaite

(© Max Pier 2017)


Immagini da web appartenenti ai legittimi proprietari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...