La Natura sulla pelle – Parte prima –


Se è nella natura di ogni cosa deteriorarsi, è nella natura stessa che possiamo trovare il rimedio perché avvenga il più tardi possibile.

La combinazione di essenze Sigma per l'elemento Fuoco
La combinazione di essenze Sigma per l’elemento Fuoco

Che cos’è la fitocosmesi? Questo termine è stato coniato negli anni ’50, ma solo oggi si sta affermando pienamente, indica un impiego preminente di derivati vegetali nelle preparazioni destinate all’igiene e alla cosmetica della pelle del corpo e del viso. In realtà la fitocosmesi rappresenta l’arte della cosmetica nella sua essenza originale e antichissima, anche se la ricerca e la tecnologia hanno permesso di elaborare prodotti sempre più all’avanguardia dal punto di vista dell’efficacia e della purezza delle componenti impiegate. Oggi, sempre più persone scelgono prodotti di origine naturale. Prima di tutto per una questione di sicurezza e tollerabilità. Senza dubbio, l’utilizzo di piante e derivati vegetali ha sempre avuto, rispetto ad altre materie prime, il vantaggio di una maggiore funzionalità dermocosmetica, di una maggiore facilità di reperimento ed estrazione, ma soprattutto di una maggiore affinità con la pelle e di conseguenza – in caso di prodotti correttamente formulati – di una maggiore efficacia. Cosa devono offrire una crema, un siero, un detergente? Deve avere una serie di principi attivi e di proprietà: deve essere idratante, emolliente, astringente, schiarente, protettivo, nutriente, antirughe, gradevole al tatto e all’olfatto. Tutte queste proprietà, da tempo immemore, vengono offerte da piante e fiori, semi e bacche. Ed è proprio lo sviluppo straordinario della chimica applicata alla cosmesi che ha permesso di individuare, elaborare ed estrarre, in modo sempre più sofisticato, i principi attivi contenuti nelle piante, fino ad ottenere concentrati purissimi. I prodotti fitocosmetici offrono molti vantaggi. Utilizzando esclusivamente o principalmente componenti di derivazione vegetale, hanno una forte sinergia con il nostro organismo, offrono una grande sicurezza dal punto di vista tossicologico, sono eudermici, hanno un rischio limitato di fenomeni allergici e non sono comedogeni. testati

SaraMaite

(© Max Pier 2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...